Blog WellTax

Piano di crescita 2022: il governo ha approvato le modifiche dell'imposta sul reddito e dell'imposta sulle società a partire da aprile 2023

26 settembre 2022

Riduzione dell'aliquota di base di 1% a partire da aprile 2023

Il nuovo cancelliere Kwasi Kwarteng ha annunciato che l'aliquota base dell'imposta sul reddito sarà ridotta da 20% a 19% a partire dall'aprile 2023, anziché dall'aprile 2024, come precedentemente previsto. Il cambiamento, tuttavia, non si applicherà alla Scozia, dove le fasce di reddito sono diverse. Nel moderno sistema dell'imposta sul reddito, l'aliquota di base sarà al minimo storico di 19%. La riduzione dell'aliquota di base andrà a beneficio in media di 130 sterline per i contribuenti con aliquota di base e di 360 sterline per i contribuenti con aliquota più elevata. Ci sarà un periodo di transizione di quattro anni per gli aiuti alle donazioni, al fine di mantenere l'aliquota base dell'imposta sul reddito a 20% fino all'aprile 2027. Questo vale oltre 300 milioni di sterline e sosterrà quasi 70.000 enti di beneficenza.

Abolizione dell'aliquota aggiuntiva dell'imposta sul reddito (45%)

Inoltre, il governo ha abolito l'aliquota aggiuntiva dell'imposta sul reddito. Di conseguenza, invece di un'aliquota aggiuntiva di 45% sui guadagni superiori a 150.000 sterline, ci sarà un'unica aliquota superiore di 40%. Il governo ha adottato questa misura per una serie di motivi: incoraggiare l'iniziativa e il duro lavoro e semplificare il sistema fiscale, aumentando così la competitività del Regno Unito. Le aliquote fiscali elevate incidevano sulla competitività del Regno Unito; il passaggio a tre aliquote (0%, 19% e 40%) produrrà una delle strutture di aliquote più semplici dell'OCSE. Verrà inoltre abolita l'aliquota aggiuntiva sui dividendi, mentre l'aliquota massima sui dividendi verrà abbassata a 32,5% rispetto al 6o Aprile 2023. Le persone che avrebbero pagato le tasse con l'aliquota aggiuntiva inizieranno a ricevere una Personal Savings Allowance di 500 sterline nell'aprile 2023, lo stesso importo dei contribuenti con aliquota più alta. In precedenza non vi avevano mai avuto accesso.

Annullamento dell'aumento dell'imposta sulle società

Secondo i piani del precedente governo, l'aliquota dell'imposta sulle società sarebbe stata aumentata da 19% a 25% nell'aprile del 2023 per le imprese con un profitto superiore a 250.000 sterline, che rappresentano circa 10% delle imprese attive. Il governo ha ora annullato l'aumento previsto e l'aliquota rimarrà a 19% per tutte le imprese, indipendentemente dal profitto. Secondo il governo britannico, avere tasse commerciali competitive è fondamentale per l'espansione dell'economia perché può incoraggiare gli investimenti e gli affari. Promuovendo un ambiente in cui le imprese possano prosperare e produrre più posti di lavoro e investimenti esteri nel Regno Unito, il governo spera di rilanciare l'economia del Paese. La struttura competitiva dell'imposta sulle società nel Regno Unito può incoraggiare gli investimenti delle imprese, che aumentano la produttività e alimentano la crescita economica. Di conseguenza, i consumatori potrebbero pagare meno, i dipendenti potrebbero guadagnare di più, potrebbero essere creati più posti di lavoro grazie all'espansione delle imprese e il tenore di vita nel Regno Unito potrebbe migliorare.

Camilla Formicola

Foto di Dimitri Karastelev su Unsplash

Articoli correlati

11 giugno, 2024

Aumento delle soglie di revisione nel Regno Unito

06 Giugno, 2024

Che cosa significa il Non Resident Landlord Scheme UK per i proprietari residenti all’estero con immobili in UK?

Cerca qualcosa