Blog WellTax

Bilancio 2021: Gli sgravi fiscali per la ricerca e lo sviluppo (R&S) saranno concentrati sulla spesa del Regno Unito - dal 2023 al 2024

28 ottobre 2021

Il Cancelliere ha dichiarato che la Gran Bretagna ha la seconda spesa più alta al mondo per gli aiuti alla R&S, ma non è efficace come ci si aspettava. Ha dichiarato che l'anno scorso le imprese hanno dichiarato 48 miliardi di sterline in R&S, ma quasi la metà non è stata condotta in Gran Bretagna, con investimenti britannici per soli 22 miliardi di sterline. I criteri di sgravio sono stati estesi anche al cloud computing e alla R&S sui dati.

Nel bilancio è stato anche confermato che il governo aumenterà la spesa per la ricerca e lo sviluppo (R&S) fino a 20 miliardi di sterline all'anno entro il 2024-25, includendo anche i finanziamenti per i programmi dell'UE.

Il governo intende aumentare gli sforzi per la R&S da 14,8 miliardi di sterline di quest'anno a 16,1 miliardi nel 2022-23, fino a 19,4 miliardi nel 2023-24. I fondi per la R&S sono destinati a sostenere la specializzazione del Regno Unito in metodi di ricerca all'avanguardia e a "riorientare il sostegno del governo verso l'innovazione".

Il Cancelliere ha dichiarato che la spesa del governo per la R&S ha raggiunto le 20%. Rishi Sunak ha affermato che, insieme alla spesa diretta del governo per la R&S con il sostegno degli sgravi fiscali, si prevede che l'aiuto totale alla R&S in proporzione al PIL aumenterà da 0,7% a 1,1% nel 2024-25, ben al di sopra dell'ultima media OCSE di 0,7%.

Questo annuncio è il passo successivo che il governo sta compiendo per aumentare la spesa in R&S a 22 miliardi di sterline entro il 2026-27 e portare gli investimenti in R&S a livello economico a 2,4% del PIL entro il 2027.

Infine, l'annuncio può essere una notizia molto positiva per le multinazionali che investono nel Regno Unito. Tuttavia, il messaggio inviato potrebbe disincentivare il collegamento internazionale del Regno Unito e l'attrazione di investimenti da tutto il mondo.

Michele Ammirati

Foto di Jaron Nix su Unsplash

Articoli correlati

22 Maggio, 2024

Espansione aziendale: Implicazioni fiscali e di altro tipo per le aziende britanniche che desiderano avere una presenza globale.

05 Aprile, 2024

L'abolizione del non-dom status: cosa aspettarsi?

Cerca qualcosa