logo
Il nuovo boom economico: è record di start up aperte nel Regno Unito post Brexit
  • 24 Maggio, 2021

Nell’ultimo report pubblicato dal Financial Times si evince come l’attuale pandemia da Coronavirus abbia innescato la nascita di numerose start-up nel Regno Unito.

Molte società stanno sfruttando i cambiamenti susseguitisi nell’ultimo anno per una riorganizzazione aziendale o per costruire nuove realtà in grado di fronteggiare con successo il periodo post-Brexit e soprattutto post-Covid. Il dato che emerge dallo studio è incoraggiante: nel terzo trimestre dell'ultimo anno sono state aperte 221.000 nuove start-up, dato più alto dell'ultimo decennio, mentre nei primi tre mesi del 2021 ne sono state registrate 211.000, dato che si assesta al secondo posto nell’ultimo decennio.  

L’abbassamento dei tassi di interesse, i vari sostegni del governo e le nuove opportunità che si sono presentate durante la pandemia hanno contribuito ad aiutare molti imprenditori a lanciare nuove attività. È rilevante evidenziare come i cambiamenti legati al Covid nelle varie situazioni personali siano stati da incentivo per tanti individui che altrimenti non avrebbero potuto avviare alcuna attività.

Per dare un’idea degli importanti numeri che si sono registrati negli ultimi sei mesi, secondo uno studio di startups.co.uk, nel mese di aprile di quest’anno sono stati registrati mediamente 5 nuovi business online al giorno (inclusi i fine settimana), 60% in più rispetto all’anno precedente.

In altri termini, nel mese di aprile 2021 è stato registrato un nuovo business quasi ogni ora lavorativa. Il dato si basa sulle sottoscrizioni annuali in popolari piattaforme per siti web professionali come Wix e Squarespace.

Nonostante il dato incoraggiante del record di aperture di nuove start-up, c’è un lato oscuro da dover prendere in considerazione. Secondo gli ultimi dati di Companies House, il numero di società chiuse nel primo trimestre del 2021 è aumentato del 25% (34.191) se confrontato con il primo trimestre dello scorso anno, nonostante Companies House abbia bloccato momentaneamente le procedure di cancellazione volontaria e obbligatoria tra il 21 gennaio e l'8 marzo 2021.

Al contrario, molti business destinati alla chiusura permanente, sono riusciti a sopravvivere soprattutto grazie alle opportunità che il web ha potuto loro offrire. La situazione attuale ha portato infatti molti di loro a doversi riadattare per poter sopravvivere: secondo quanto riporta startups.co.uk, si stima infatti che gran parte dei business che hanno aperto un sito web per poter vendere i propri prodotti fossero dei business già esistenti e che, grazie alla loro presenza web, abbiano in gran parte attutito l’effetto negativo della pandemia.

Il dato è di buon auspicio per la ripresa economica, in un periodo in cui tutti i settori dell’economia hanno sofferto e molti esercizi commerciali hanno dovuto chiudere in maniera permanente.

 

Autore

Domenico Santomasi

Photo by dylan nolte on Unsplash

Categoria: Blog

Inserisci un commento

Per inserire un commento devi essere registrato.
Se sei già registrato procedi con il login.

Registrati

Dichiaro di aver letto e accettato l’informativa sulla privacy (Leggi l'informativa)

Informativa sulla Privacy
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento EU 679/2016

Data ultimo aggiornamento 19.05.2018

Con il presente documento la WellTax Limited, titolare del sito www.well-tax.com, (d’ora in poi, “Sito”), informa l’interessato (Utente) che i suoi dati personali, relativi alla navigazione all’interno del Sito medesimo, con accesso diretto dalla homepage oppure attraverso sottopagine, saranno trattati con massima cura e con strumenti atti a garantirne idonea sicurezza. Si specifica che la presente informativa – conforme a quanto stabilito dall'articolo 13 del Regolamento EU 679/2016 – non è da considerarsi valida per altri siti web eventualmente consultabili tramite i link ivi presenti.

1. TIPOLOGIA DI DATI TRATTATI.

1.1. Dati derivanti dalla navigazione dell’Utente.

Questi dati, attraverso il normale funzionamento del Sito, sono acquisiti e trasmessi implicitamente nell’uso di protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma, per loro stessa natura, attraverso l’elaborazione con dati detenuti da terzi, potrebbero permettere di identificare gli Utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell’Utente. Tali attività di elaborazione e associazione dei dati non sono mai svolte dal titolare del trattamento, sono utilizzati al solo fine di controllare il corretto funzionamento e vengono cancellati in automatico dopo l’elaborazione.

1.2. Dati conferiti volontariamente dall’Utente.

Questi dati sono forniti dall’Utente, nel corso della volontaria interazione con il Sito, attraverso la compilazione del form per i contatti o a mezzo e-mail, al fine di richiedere informazioni o per qualsivoglia scopo personale. Per tutti i dati conferiti volontariamente è rilasciata, da parte dell’Utente stesso, espressa autorizzazione al trattamento.

2. COOKIES

Per informazioni sull’uso dei cookies all’interno del Sito, visitare l’apposita Informativa sui Cookies www.well-tax.com/it/cookie.php.

3. WIDGET DI SOCIAL NETWORK

I “social plugin” sono pulsanti presenti sul Sito che raffigurano le icone di social network (come Facebook, Twitter, Instagram, ecc.) e che permettono all’Utente di interagire direttamente con le piattaforme sociali, ad esempio condividendo contenuti.

4. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il trattamento dei dati dell’Utente viene effettuato per le seguenti finalità:
raccolta di dati immessi e inviati volontariamente dall’Utente attraverso la compilazione del “form contatti” predisposto all’interno del Sito, alla pagina Contatti;
raccolta di dati inviati volontariamente dall’Utente per mezzo di e-mail agli indirizzi indicati nel Sito;
riscontro a richieste di informazioni;

5. TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il titolare del trattamento è la WellTax Limited con sede legale in 402a City Gate House, 246-250 Romford Road, London E7 9HZ. Il titolare è contattabile attraverso i seguenti recapiti, reperibili altresì alla pagina Contatti:
Telefono: +44 (0) 20 3581 1717;
E-mail: info@well-tax.com.

6. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO E CONSERVAZIONE DEI DATI

Il trattamento dei dati sarà svolto in forma elettronica e automatizzata, per il tempo necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. I dati personali trattati attraverso il Sito non saranno oggetto di diffusione e/o comunicati a terzi, e verranno conservati presso la sede del fornitore del servizio di housing del server, con modalità, tempi e strumenti volti a garantire la massima sicurezza e riservatezza.

7. NATURA DEL CONFERIMENTO E RIFIUTO A CONFERIRE I DATI

Il conferimento dei dati personali da parte dell’Utente, per le finalità sopra menzionate, è libero e facoltativo. Tuttavia, il mancato conferimento dei dati stessi comporterà l’impossibilità di fornire riscontri ai messaggi inoltrati o che l’interessato intenda inoltrare attraverso il form di contatto o a mezzo e-mail.

8. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Il Regolamento GDPR garantisce agli interessati una serie di diritti sui propri dati personali trattati dal Titolare del trattamento. In particolare, informiamo che la Legge agli Utenti riconosce i diritti di cui agli artt. 15, 16, 17, 18, 20, 21, 77 e 82 del GDPR (es. di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati, la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge, la rettifica, l'opposizione per motivi legittimi al loro utilizzo, ecc.).
Il Titolare si impegna a fornire riscontro entro 30 giorni e, in caso di impossibilità a rispettare tali tempi, a motivare l’eventuale proroga dei termini previsti. Il riscontro avverrà a titolo gratuito salvo casi di infondatezza o richieste eccessive per le quali potrà essere addebitato un contributo spese non superiore ai costi effettivamente sopportati per la ricerca effettuata.
Per qualsiasi richiesta di informazioni e/o chiarimenti, domande o reclami sul trattamento dei dati personali e al fine di valere i suoi diritti, l’Utente interessato deve rivolgersi per iscritto all’indirizzo e-mail info@well-tax.com, oppure a mezzo raccomandata a/r indirizzata a: WellTax Limited con sede legale in 402a City Gate House, 246-250 Romford Road, London E7 9HZ.

9. MODIFICHE ALL’INFORMATIVA SULLA PRIVACY

La WellTax Limited si riserva il diritto di modificare, aggiornare, aggiungere o rimuovere parti della presente Informativa sulla Privacy a propria discrezione e in qualsiasi momento. L’interessato è tenuto a verificare periodicamente le eventuali modifiche pubblicate sulla presente pagina web.

Login
Ricevi i nostri aggiornamenti tramite la Newsletter